Le mele: proprietà e benefici

Mele

Le mele sono il frutto del melo, un albero che può raggiungere gli 8 metri d’altezza, originario dell’Asia centrale. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche e proprietà delle mele.

Mele: cosa contengono?

Le mele hanno un apporto calorico piuttosto basso: 100 g di mele infatti contengono 38 kcal.
Inoltre, in esse troviamo:

Mele: proprietà

Le mele, ricchissime di pectina, sono un frutto molto benefico, tanto da essere il protagonista di un famoso proverbio che recita “Una mela al giorno toglie il medico di torno“. Gli effetti benefici della mela vanno ad interessare molte aree del nostro organismo e, nello specifico:

  • Intestino: grazie al loro alto contenuto di fibre che regolano il passaggio del glucosio dall’intestino al sangue, il consumo di mele va a migliorare le funzioni intestinali. Inoltre le mele svolgono un’importante azione prebiotica (ripristino della normale condizione batterica intestinale) dopo periodi di stress o di malfunzionamento dell’intestino. Inoltre le fibre stimolano l’intestino pigro.
  • Cervello: il loro alto contenuto di vitamina C assicura una adeguata respirazione ed ossigenazione cellulare, necessaria per il buon funzionamento del cervello ed inoltre l’azoto in esse contenuto è un ottimo alleato per riprendersi dopo periodi di stress mentale.
  • Cuore: tenendo sotto controllo la glicemia e riducendo il colesterolo, le mele di conseguenza rappresentano un valido aiuto per la salute cardiaca.
  • Polmoni: grazie al loro contenuto di quercitina, un bioflavonoide dalla forte azione antiossidante
  • Denti: grazie al contenuto di fluoro, che combatte gli enzimi responsabili della carie.
  • Pelle: il succo delle mele, la buccia e la polpa presentano un effetto tonificante per quanto riguarda la pelle.
  • Diabete: grazie alla loro capacità di controllare la glicemia.
  • Effetto anti-cancro: soprattutto per quanto riguarda il tumore ai polmoni, al seno e al colon-retto: la fisetina, in esse contenuta, causa l’apoptosi (morte programmata) delle cellule tumorali.
  • Effetto anti-asma

Mele: controindicazioni

Le mele non hanno particolari controindicazioni, tranne che nel caso di allergie specifiche che possono procurare gonfiore ed aerofagia e, nei casi più gravi, crampi allo stomaco, diarrea o costipazione. Inoltre le persone intolleranti al fruttosio devono tenere a bada il consumo di mele, a causa dell’elevata quantità di questo zucchero all’interno di esse.

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Il sito web non effettua una vendita diretta, fornisce solo i link alle pagine di acquisto dei prodotti descritti, tali pagine sono gestite da soggetti terzi.
* Il sito non raccoglie alcun dato personale degli utenti. Tutte le pagine ed i moduli collegati a questo sito web sono gestiti da soggetti terzi. Per maggiori informazioni consultare le informative privacy delle pagine di destinazione.

Annunci sponsorizzati