Le banane: proprietà e benefici

banane

Il termine banana significa letteralmente “dito” ed è una parola di origine araba. La pianta della banana è il banano, appartenente alla famiglia Musaceae. Le banane sono alimenti ricchi di vitamine e fosforo e, per questo, alleate dello stomaco e delle difese immunitarie. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche, proprietà e benefici delle banane.

Banane: caratteristiche generali

In origine le banane presentavano molti semi ma attraverso una selezione fatta dai coltivatori nel corso di decenni, le banane odierne sono sprovviste totalmente di semi.
Il momento migliore per mangiare banane è lo spuntino di metà mattina e la merenda nel pomeriggio e, inoltre, rappresentano un alimento importante e utile dopo aver fatto una sessione di allenamento, in quanto sono in grado di rifornire di glicogeno ed energia i muscoli affaticati.
Possono essere consumate crude e secche. In alcune tradizioni vengono consumati anche i fiori, anche essi sia crudi che cotti.

Banane: cosa contengono?

100 g di banane hanno un apporto calorico pari a 89 kcal/372 kj.

Inoltre contengono:

Banane: proprietà

Di seguito tutte le proprietà benefiche delle banane:

  • Apparato cardiaco: grazie alla presenza di potassio, le banane rappresentano una prevenzione per quanto riguarda attacchi cardiaci ed ictus
  • Stomaco, Intestino: l’alto contenuto di fibre, garantisce un sicuro miglioramento delle funzioni intestinali e dello stomaco, ottimizzando il transito delle feci, senza l’assunzione di lassativi medici.
  • Sistema nervoso: le vitamine del gruppo B ed il magnesio presentano entrambi una proprietà rilassante, molto utile a distendere i nervi.
  • Sistema immunitario: il loro contenuto di elementi è in grado di potenziare il sistema immunitario
  • Unghie, Capelli, Pelle: la vitamina B2 che stimola l’eliminazione delle tossine e di conseguenza fa delle banane delle ottime alleate per la salute di capelli, unghie e pelle

Inoltre le banane sono in grado di:

  • Ripristinare le riserve di liquidi e nutrienti
  • Abbassare la pressione
  • Prevenire il tumore renale
  • Regolare gli ormoni sessuali, grazie all’azione della vitamina PP.
  • Stimolare la produzione di serotonina, grazie all’azione combinata di vitamina B6, triptofano e magnesio
  • Aumentare la produzione di emoglobina, grazie all’azione del ferro in esse contenuto, utili a chi soffre di anemia.

Banane: controindicazioni

Esistono alcuni casi in cui si sconsiglia il consumo di banane e, nello specifico:

  • Cardiopatie gravi, a causa dell’alto contenuto di potassio e magnesio
  • Problemi gravi ai reni, anche in questo caso a causa del potassio
  • Diabete o insulino-resistenza, a causa del loro contenuto zuccherino

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Il sito web non effettua una vendita diretta, fornisce solo i link alle pagine di acquisto dei prodotti descritti, tali pagine sono gestite da soggetti terzi.
* Il sito non raccoglie alcun dato personale degli utenti. Tutte le pagine ed i moduli collegati a questo sito web sono gestiti da soggetti terzi. Per maggiori informazioni consultare le informative privacy delle pagine di destinazione.

Annunci sponsorizzati