Le olive: proprietà e benefici

olive

Le olive, sia verdi che nere, sono un alimento originario dell’Asia Minore ma diffuso nel mediterraneo da più di 6000 anni, molto utilizzato all’interno della dieta mediterranea. Sono un alimento altamente benefico grazie alla grande quantità di antiossidanti in esse contenuta. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche e proprietà benefiche delle olive.

Olive: caratteristiche generali

Le olive, in origine, venivano utilizzate soprattutto nella cucina spagnola ma, ora come ora, sono riconosciute a livello internazionale, grazie al loro tipico sapore, alle molteplici applicazioni e soprattutto grazie al loro potere curativo.
Vengono utilizzate in moltissimi modi: per la preparazione di antipasti, insalate, insalate, primi piatti, riso, paté, salse, pane alle olive.

Olive: proprietà curative

Le olive sono una ricca fonte di:

Inoltre le olive contengono alcuni composti vegetali, dalle spiccate proprietà benefiche:

  • Oleuropeina: antiossidante naturale.
  • Idrossitirosolo: antiossidante naturale.
  • Tirosolo: antiossidante naturale meno potente dei due precedenti
  • Acido oleanolico: questo antiossidante naturale capace di prevenire danni al fegato, equilibrare i grassi nel sangue e lenire le infiammazioni.
  • Quercetina: composto in grado di regolare la pressione sanguigna e aiutare le funzioni cardiache, migliorando di conseguenza la salute del cuore.

Olive: i benefici

Di seguito i numerosi benefici delle olive:

  • Proprietà antiossidante e antitumorale: essendo ricche di antiossidanti, le olive svolgono una funzione antitumorale (specialmente per quanto riguarda i tumori del colon) andando a contrastare i radicali liberi.
  • Regolatrici dell’attività intestinale: essendo ricche di fibre rappresentano un valido aiuto per la motilità intestinale e l’eliminazione delle feci. Inoltre, le fibre alimentari in esse contenute, riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri.
  • Abbassano i livelli di colesterolo cattivo: un regolare consumo di olive riesce ad abbassare il colesterolo e di conseguenza a proteggere dall’insorgenza di malattie cardiovascolari.
  • Alleate della vista: grazie al contenuto di beta-carotene e alla presenza di luteina e zeaxantina, due antiossidanti presenti nella retina.
  • Abbassano la pressione arteriosa
  • Consigliate ai diabetici, grazie al loro indice glicemico basso.

Olive: controindicazioni

Le olive non presentano particolari controindicazioni e possono essere consumate da tutti (max 7/8 olive verdi al giorno) tranne che dai soggetti allergici. Per quanto riguarda i bambini si consiglia di denocciolarle, per scongiurare il pericolo di soffocamento.

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Il sito web non effettua una vendita diretta, fornisce solo i link alle pagine di acquisto dei prodotti descritti, tali pagine sono gestite da soggetti terzi.
* Il sito non raccoglie alcun dato personale degli utenti. Tutte le pagine ed i moduli collegati a questo sito web sono gestiti da soggetti terzi. Per maggiori informazioni consultare le informative privacy delle pagine di destinazione.

Annunci sponsorizzati