Orecchie tappate: cause e rimedi naturali

orecchie tappate

Le orecchie tappate sono un fastidio piuttosto comune che in alcuni casi può trasformarsi in una vera e propria patologia. Premettendo che è sempre bene consultare il proprio medico di fiducia, in questo articolo andremo ad analizzare le cause e i possibili rimedi naturali utili riguardanti le orecchie tappate.

Orecchie tappate: cosa sono?

La sensazione di percepire i suoni della realtà ovattati viene detta barotrauma dell’orecchio medio e si manifesta con orecchie tappate, sensazione di instabilità e, nei casi più gravi, con dolore all’orecchio.

Orecchie tappate: cause

Le cause che possono portare le orecchie a tapparsi sono di vario genere. Andiamo a vedere le più comuni:

  • Raffreddore: il muco in eccesso può essere causa di orecchie tappate. In questo caso si interviene con mucolitici, per scongiurare il rischio di infezioni dolorose alle orecchie, come le otiti.
  • Cerume: si tratta una sostanza cerosa con funzione protettiva e lubrificante prodotta dal nostro orecchio. Un accumulo di cerume indurito può essere la causa di orecchio tappato. Per questo caso è molto importante fare attenzione all’igiene quotidiana delle nostre orecchie.
  • Pressione: repentini cambi di pressione atmosferica portano ad un momentaneo stato di orecchie tappate (per esempio, quando usciamo da una galleria). In questo caso il rimedio è aspettare che la situazione torni in equilibrio.
  • Stress uditivo: alcuni lavori molto rumorosi (fabbriche, cantieri, mondo dello spettacolo, ecc) sollecitano in modo particolare e violento la struttura dell’orecchio, fino ad arrivare addirittura a provocare lesioni che causano la sensazione di orecchie tappate permanente. Molto importante è proteggere l’udito con apposite cuffie.
  • Problematiche scheletriche: problemi riguardanti lo scheletro della mandibola o della porzione cervicale possono causare la sensazione di orecchio tappato. In questi casi, per risolvere il problema si rende necessario l’intervento di un medico specialista.

Orecchie tappate: rimedi naturali

Esistono molti rimedi naturali per trattare e soprattutto prevenire la sensazione di orecchie tappate.
Vediamo i più comuni:

  • Lavaggio nasale: utile in caso di muco in eccesso, il lavaggio nasale viene utilizzato da secoli per prevenire infezioni delle vie respiratorie (lo strumento utilizzato per realizzarlo è la lota). Con acqua tiepida salata si effettuano drenaggi delle cavità nasali che stappano le orecchie.
  • Lavaggi delle orecchie: scaldare fino a rendere tiepido un pò di olio d’oliva e, tramite un contagocce, introdurlo nell’orecchio e lasciarlo agire. Non utilizzare i classici bastoncini in quanto possono spingere il cerume in profondità ma aspettare che quest’ultimo si sciolga e fuoriesca naturalmente.
  • Inalazioni: inalazione balsamiche a base di vapori di olio essenziale di eucalipto e di cajeput sono utili in caso di catarro.

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Il sito web non effettua una vendita diretta, fornisce solo i link alle pagine di acquisto dei prodotti descritti, tali pagine sono gestite da soggetti terzi.
* Il sito non raccoglie alcun dato personale degli utenti. Tutte le pagine ed i moduli collegati a questo sito web sono gestiti da soggetti terzi. Per maggiori informazioni consultare le informative privacy delle pagine di destinazione.

Annunci sponsorizzati