L’uva: caratteristiche, proprietà e benefici

uva

L’uva è il frutto della vite (scientificamente Vitis vinifera), si presenta a grappolo ed è molto ricca di proprietà nutritive e benefiche. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche, proprietà e benefici di questo frutto.

Uva: caratteristiche generali

La vite è una pianta arborea, appartenente alla famiglia delle vitacee, che per crescere si attacca a dei sostegni (rampicante). È molto robusta e si adatta a diverse condizioni climatiche e ambientali.
L’uva, il frutto, è formata da un grappolo che, a sua volta si divide in raspo (o graspo) e acini (chicchi), di diversa taglia, forma e colore chiaro dell’uva bianca, o scuro nell’uva nera.
L’acino è formato dalla buccia, dalla polpa e dai semi.
La vite è diffusa in molti paesi del mondo, in particolare nei luoghi a clima temperato. In Italia i maggiori produttori sono Puglia (65%) e Sicilia (25%).

L’uva fresca ha un apporto calorico di circa 60 kcal ogni 100 grammi di prodotto, mentre l’uva sultanina (uva passa, uvetta) può arrivare anche a 260 calorie.
L’uva è costituita da:

Uva: proprietà e benefici dell’uva

La buccia dell’uva, grazie al suo contenuto di resveratrolo, risulta avere svariate proprietà curative:

  • Antinfiammatoria
  • Antibatterica
  • Antifungina
  • Diuretica, grazie al potassio
  • Disintossicante
  • Antiossidante
  • Stimolante delle funzioni intestinali
  • Azione preventiva per le malattie riguardanti l’apparato cardiovascolare
  • Effetto fortificante delle pareti dei vasi sanguigni
  • Utile agli anemici, grazie alla grande presenza di di ferro
  • Antivirale, grazie all’azione dell’acido tannico e del fenolo.

I semi contengono cellulosa, amido, tannini, sostanze antiossidanti e protettive della pelle e sali minerali, c’è una percentuale di olio ricca di acido linoleico.

Uva: utilizzi

L’uva è utilizzata principalmente per la produzione del vino e di grappa ma anche per il consumo alimentare come frutta.
Può essere mangiata fresca (uva da tavola), sia secca (uva passa, usata nella preparazione dei dolci).
Il succo d’uva è bevanda non alcolica dissetante.
Dai semi viene estratto l’olio di vinaccioli utilizzato sia in cosmetica che in dietologia.

Uva: controindicazioni

Si sconsiglia il consumo di frutta (o comunque se ne consiglia un consumo ridotto) a chi soffre di calcoli renali, gastroenterocoliti, ulcera e diverticolosi

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Il sito web non effettua una vendita diretta, fornisce solo i link alle pagine di acquisto dei prodotti descritti, tali pagine sono gestite da soggetti terzi.
* Il sito non raccoglie alcun dato personale degli utenti. Tutte le pagine ed i moduli collegati a questo sito web sono gestiti da soggetti terzi. Per maggiori informazioni consultare le informative privacy delle pagine di destinazione.

Annunci sponsorizzati