Spugna di luffa per combattere la cellulite in modo naturale

Spugna di luffa

Cos’è la spugna di luffa? come può aiutarmi a combattere la cellulite?

Com’è noto, per ridurre o prevenire la cellulite non c’è niente di meglio che un buon massaggio.
In commercio esistono svariati prodotti che hanno come scopo quello di ridurre la cellulite, ma un posto di primo piano, per la semplicità e l’efficacia, spetta alla spugna di luffa.

Yess Essentials morbida spugna di Luffa naturale (confezione da 2 piccole dimensioni standard)
2 Recensioni
Yess Essentials morbida spugna di Luffa naturale (confezione da 2 piccole dimensioni standard)
  • 100% naturale sostenibile di alta qualità morbida spugna luffa (luffa) coltivato in Brasile
  • esfoliare e rimuovere le impurità, lasciando con una carnagione radiante e morbida, pelle sana
  • Loofah spugne rinvigorire e esfoliare la pelle per aiutare a Detox e mantenere un aspetto sano, luminoso lungo...

Si tratta di una spugna vegetale prodotta a partire da una verdura simile alla zucchina (la luffa appunto) e coltivata maggiormente nelle regioni tropicali, ma anche in Sicilia e in Sardegna.

Il frutto della luffa dopo essere stato raccolto viene fatto essiccare, quindi sbucciato e privato dei semi. Una volta reidratato si rigonfia e si ammorbidisce così da poter essere utilizzato come una spugna naturale.
La luffa è completamente biodegradabile e la sua durata varia a seconda dell’uso che se ne fa, è sempre consigliato, però, cambiarla una volta al mese.

Come funziona la spugna di Luffa?

La natura ruvida della luffa effettua un massaggio profondo ma non aggressivo sulla pelle, per questo può essere usata anche da coloro che hanno una pelle molto sensibile.
E’, inoltre, ideale per le pelli delicate perché ipoallergenica. Tale massaggio riattiva la microcircolazione sanguigna. Inoltre, mentre massaggia esfolia, cioè libera la pelle dalle cellule morte.

Il ricambio cellulare fa si che la cute diventi morbida e liscia e l’aumento dell’irrorazione dei tessuti permette di contrastare gli inestetismi tipici delle gambe come ritenzione e cellulite.

Come utilizzare la spugna di Luffa?

Può essere utilizzata a secco per un’azione più intensa o umida mentre si è sotto la doccia.
Bisogna passare la spugna di luffa su tutto il corpo con movimenti circolari, soffermandosi sulle zone critiche (culotte de cheval, interno coscia, ginocchia, ma anche braccia e gambe).

Per ottenere dei risultati intensi e duraturi è necessario passare la spugna di Luffa almeno tre volte alla settimana.

Hydrea London - Organic Egyptian Loofah, Guanto esfoliante in spugna di luffa
150 Recensioni
Hydrea London - Organic Egyptian Loofah, Guanto esfoliante in spugna di luffa
  • Guanto esfoliante in spugna di luffa
  • 100% organico, biodegradabile ed ecologico
  • Polsino elastico e foderato in morbido cotone

Curiosità sulla Luffa

La luffa si può coltivare anche in casa in modo semplice.
Mettete i semi in un vaso di medie dimensioni, ponendo sul fondo uno strato argilloso e del terriccio. Lasciate il vaso al sole, copritelo e bagnatelo finché non vedrete spuntare i germogli.

Dopo circa 5 mesi potete raccogliere i frutti, lasciando che la loro buccia diventi marrone.
Lasciateli essiccare, poi sbucciateli, togliete i semi e le altre impurità. Fateli macerare in acqua e schiacciateli più volte.

 

** Le notizie riportate in questa pagina sono informative e non sostituiscono in alcun modo l'opinione degli esperti. I risultati possono variare secondo le particolarità di ciascun organismo.

Annunci sponsorizzati