Le lenticchie: proprietà, benefici e controindicazioni

lenticchie_proprietà_controindicazioni

Le lenticchie (nome scientifico Ervum lens) sono legumi (famiglia delle Leguminose) il cui nome deriva dalla forma che ricorda una lente, dall’alto apporto nutrizionale. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche, proprietà e benefici delle lenticchie.

Lenticchie: caratteristiche generali

Esistono molte varietà di lenticchie, coltivate in più parti della Terra (le lenticchie italiane sono ritenute particolarmente pregiate).
Tra le lenticchie italiane più famose e pregiate troviamo:

  • Le lenticchie di Norcia, dalle piccole dimensioni e dal gusto molto delicato (certificazione IGP).
  • Le lenticchie di Colfiorito
  • Le lenticchie verdi di Altamura
  • Le lenticchie di Ustica
  • Le lenticchie di Villalba, dalle dimensioni più grandi rispetto alle altre varietà di lenticchie.

Nelle regioni mediorientali è molto diffusa la lenticchia rossa: in commercio può essere reperita decorticata, necessita di brevi tempi di cottura.

Lenticchie: caratteristiche nutrizionali

Di seguito i principi nutritivi contenuti nelle lenticchie (circa 90 calorie ogni 100 grammi) contengono:

Lenticchie: proprietà

Le lenticchie sono famose soprattutto per il loro alto valore nutrizionale: rappresentano una ricca fonte di carboidrati complessi, sali minerali, proteine e vitamine del gruppo B.
Vengono considerate un ottimo alleato alla lotta all’arteriosclerosi e di stitichezza, in entrambi i casi grazie alla ricchezza di fibre alimentari e alla scarsità di grassi.
Apportano un’azione antiossidante, grazie ai flavonoidi e alla niacina, in essi contenuti.
Aiutano le funzioni celebrali, in particolare concentrazione e memoria, grazie al contenuto di tiamina.
Sono adatte alla celiachia in quanto non contengono glutine.

Dalle lenticchie verdi, ancora non decorticate, viene ricavata la farina di lenticchie, particolarmente ricca di proteine e carboidrati, che riesce a svolgere azione diuretica e galattologa.

Lenticchie: utili per la bellezza

Le lenticchie contrastano le rughe, grazie al contenuto di isoflavoni dalle proprietà antiossidanti, e sonoalleate della salute dei capelli, grazie al loro alto contenuto proteico.
Grazie al ferro, aiutano a mantenere le unghie forti e sane.

Lenticchie: controindicazioni

Sconsigliate in caso coliti o irregolarità intestinale, acidità di stomaco, meteorismo, ulcera, gotta e uricemia.

** Le notizie riportate in questa pagina sono informative e non sostituiscono in alcun modo l'opinione degli esperti. I risultati possono variare secondo le particolarità di ciascun organismo.

Annunci sponsorizzati