Le arance: caratteristiche e proprietà benefiche

arance

Le arance sono il frutto del Citrus sinensis e sono molto apprezzate e utilizzate in quanto rappresentano un valido aiuto per quanto riguarda il sistema immunitario ma anche per sfruttarne il loro contenuto di pectina e la loro proprietà antiossidante. In questo articolo andremo ad analizzare caratteristiche e proprietà delle arance. .

Arance: caratteristiche

Di seguito i principi nutritivi e benefici contenuti nelle arance (34 kcal ogni 100 grammi di prodotto):

Arance: proprietà e benefici

Di seguito le principali proprietà benefiche delle arance:

  • Aumentano la resistenza agli agenti chimici, fisici e ambientali, specialmente per quanto riguarda i mesi freddi (azione della vitamina C)
  • Aumentando le difese immunitarie contro virus e batteri
  • Rappresentano una prevenzione nei confronti di problemi cardiovascolari
  • Svolgono un’azione antistress.
  • Combattono i tumori: rallentano l’avanzare dei tumori, grazie alla significativa azione antiossidante, nei confronti dei radicali liberi.
  • Controllano i radicali acidi (sostanze chimiche tossiche derivanti da un’alimentazione scorretta).
  • Apportano benefici al cervello, migliorando le capacità cognitive
  • Proteggono i reni: rappresentano una prevenzione efficace nei confronti della comparsa di calcoli renali
  • Abbassano il colesterolo
  • Proteggono gli occhi e la vista
  • Aiutano a regolare la pressione

É bene non rimuovere la pellicina bianca che si trova attorno agli spicchi delle arance, in quanto proprio in essa si registra la concentrazione maggiore di sostanze benefiche (specialmente la pectina).

Arance: la vitamina C

É bene dedicare un paragrafo a parte alle caratteristiche curative delle arance derivanti dal suo contenuto di vitamina C.
100 grammi di arance forniscono circa 53 mg di vitamina C e per questo vengono riconosciute (insieme agli altri agrumi e ai kiwi) come dei potenti alleati per contrastare le malattie da raffreddamento (come affermato nello studio scientifico “Vitamin C for preventing and treating the common cold“)

Controindicazioni delle arance

Ci sono alcuni casi in cui è bene evitare il consumo di arance e, nello specifico:

  • In caso di gastrite, aumentano l’acidità
  • In presenza di cistite, aumenta l’acidificazione delle vie urinarie
  • In caso di diarrea, a causa del loro contenuto di fibre

Annunci sponsorizzati