Il sale caldo: rimedio fai da te per alleviare dolori e infiammazioni

Sale caldo contro i dolori

Oggi vogliamo parlare del sale caldo, un rimedio naturale ed economico efficace per trattare diverse situazioni, sia per quanto riguarda la salute degli adulti che dei bambini.

Sale caldo: quale sale scegliere?

Per prima cosa bisogna stare attenti a scegliere sali di prima qualità (naturali e non trattati chimicamente) come il sale marino integrale oppure di sale dell’Himalaya: questi sali hanno il vantaggio di essere particolarmente ricchi di minerali e contemporaneamente, nel caso dell’impacco, di riuscire ad assorbire l’umidità in eccesso presente nel nostro organismo.

Sale caldo: preparazione

IL procedimento per preparare il sale caldo è davvero semplice. Andiamo a vedere i pochi passaggi da fare:

  • Prendere da 1 a 4 pugni di sale grosso, in base all’estensione della zona interessata
  • Versare il sale in una padella.
  • Far scaldare il sale fino a quando non inizierà a scoppiettare ed a tirare fuori il primo fumo
  • Spegnere
  • Versare il tutto in un pezzo di stoffa qualsiasi e avvolgere bene
  • Posizionate l’impacco di sale caldo sulla zona interessata (non appena sia sceso ad una temperatura accettabile per la pelle ma comunque ancora molto caldo)
  • Tenere fino a quando il sale non sarà di nuovo a temperatura ambiente

È possibile fare il trattamento ogni giorno, utilizzando lo stesso sale per massimo 3/4 volte.

Sale caldo: benefici

L’impacco di sale caldo e la sua azione antinfiammatoria sono utili in molte situazioni. Andiamo a vedere quali.

  • Raffreddore, bronchite, catarro: aiuta a liberare le vie respiratorie
  • Cervicale e torcicollo
  • Ginocchia gonfie
  • Dolori mestruali e renali
  • Mal di schiena
  • Dolori muscolari
  • Reumatismi
  • Mal di denti
  • Mal d’orecchi

Sale caldo: i cuscini dell’Himalaya

In commercio esistono cuscini contenente sale dell’Himalaya, costruiti appositamente per il trattamento a base di sale caldo contro i dolori.
Come sono fatti?
L’imbottitura è realizzata esclusivamente con sale rosa dell’Himalaya.
Il sacchetto che contiene il sale è di cotone, non colorato ed ergonomico, ed è rivestito da una federa esterna (cotone o in spugna di cotone).
La modalità d’uso è molto semplice: basterà infatti scaldare il cuscino (senza federa) fino a 60°C (forno o termosifone fa lo stesso), rimetterlo all’interno della federa e appoggiarlo sulla parte interessata per circa 20 minuti.

Annunci sponsorizzati


Scrivi tu il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.