Stanchezza autunnale: cause e rimedi

stanchezza autunnale

La stanchezza autunnale è una sindrome di lieve entità che riguarda circa il 70% della popolazione italiana. Ma di cosa si tratta? E quali sono i rimedi? In questo articolo andremo ad analizzare i 7 rimedi naturali per contrastare la stanchezza autunnale.

Stanchezza autunnale: ceos’è?

La stanchezza autunnale, chiamata anche astenia da cambio di stagione, è una sensazione fisica e mentale di debolezza dovuta al cambio di stagione, di temperatura e della durata delle giornate.
I sintomi più comuni sono:

  • Desiderio di dormire durante il giorno invece che di notte
  • Difficoltà a concentrars
  • Densazione costante di debolezza

A questi sintomi si va a sommare lo stress che comunemente colpisce una notevole quantità di persone.

Stanchezza autunnale: i rimedi naturali

Di seguito elencheremo7 rimedi naturali utili a contrastare la stanchezza autunnale.

Regolare le ore di sonno

La cosa più importante da fare è cercare di regolare le ore notturne dedicate al sonno. Per farlo bisogna prendere l’abitudine di mettersi al letto presto (al massimo entro la mezzanotte) ed aiutarsi con tisane rilassanti, capaci di conciliare il sonno. Allo stesso modo è importante alzarsi presto al mattino. Queste due semplici mosse contribuiscono in maniera significativa ad avere una quantità maggiore di energia durante la giornata.

Movimento

D’estate è normale muoversi di più in quanto abbiamo la possibilità di svolgere le nostre attività all’esterno. Con l’arrivo dell’autunno è necessario continuare a fare movimento praticando sport (anche una semplice camminata quotidiana). Il movimento è un ottimo alleato per avere energia e contrastare la stanchezza autunnale con minori difficoltà.

Acqua

Bere molta acqua (minimo 1,5 litri al giorno) è davvero utile per contrastare la stanchezza autunnale in quanto l’idratazione corporea è essenziale per contrastare la fatica e avere l’energia necessaria per affrontare la giornata.

Vitamina D

La vitamina D, essendo un antidepressivo naturale, è un ottimo rimedio sconfiggere la stanchezza autunnale. Di seguito i 7 alimenti che contengono maggiormente questa vitamina:

  1. Olio di fegato di merluzzo
  2. Verdure a foglia verde
  3. Salmone affumicato
  4. Pesce spada
  5. Sgombro
  6. Storione
  7. Latticini
  8. Uova

Vitamina C

La vitamina C è utile per combattere e curare i malanni di stagione tipici dei mesi autunnali e invernali che rappresentano una delle cause principali della sensazione di stanchezza che avvertiamo in autunno.

Zenzero

La tisana di zenzero (con l’aggiunta di miele e succo di limone) rappresenta una delle bevande maggiormente energizzanti che ci siano. Per prepararla basta lasciare in infusione 1-2 pezzetti di radice di zenzero fresco per 10 minuti, filtrare il tutto e aggiungere il miele e il limone.

Alimentazione adeguata

Un altro rimedio naturale per contrastare la stanchezza dell’autunno è l’abitudine ad avere una alimentazione ricca di frutta e verdura, o comunque non eccessivamente calorica. Molto importante è la prima colazione.

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.
N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti.

 

Pagine correlate sponsorizzate


Scrivi tu il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.