Le castagne: proprietà e benefici

castagne

La castagna (Castanea sativa) è un frutto molto nutriente, ricco di fibre, minerali e acido folico e risulta essere molto utile nella gravidanza, in caso di anemia e di stanchezza, in caso di insufficienza venosa e cellulite (effetto drenante). La castagne (meno pregiate) sono il frutto dell’albero di Castanea sativa mentre i marroni (più pregiati) derivano dall’albero coltivato. In questo articolo andremo ad analizzare le proprietà e il benefici di questo frutto dell’autunno.

Proprietà e benefici

Le castagne sono frutti molto nutrienti e sazianti (circa 287 calorie in 100 grammi), sono molto ricche di fibre e minerali e per risultano essere adatte a contrastare i casi di di anemia e stanchezza psicofisica. Durante la gravidanza, grazie al loro contenuto di acido folico, le castagne sono adatte a prevenire le malformazioni fetali.
Essendo molto ricche di carboidrati complessi, le castagne possono essere equiparate ai cereali in quanto a valore nutritivo e possono essere un valido sostituto di questi ultimi in caso di intolleranze.
Le castagne inoltre contrastano i livelli alti di colesterolo e riequilibrano la flora batterica.
Oltre a carboidrati, fibre e minerali, le castagne contengono una grande quantità di vitamine: (vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, B9, B12, C e D), di aminoacidi (acido aspartico, l’acido glutammico, arginina, serina e treonina).

I sali minerali delle castagne

Una menzione speciale va assegnata ai sali minerali contenuti nelle castagne:

  • Potassio: antisettico, rinforza muscoli e ghiandole
  • Fosforo: calcificante, partecipa alla formazione delle cellule nervose
  • Zolfo: antisettico, disinfettante, aiuta le ossa
  • Sodio: alleato della digestione e dell’assimilazione
  • Magnesio: partecipa alla formazione dello scheletro e rigenera il sistema nervoso
  • Calcio: ossa, sangue, nervi
  • Cloro: ossa, denti e tendini

Valori nutrizionali

Per ogni 100 g di castagne (193 kcal / 808 kj), abbiamo:

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.
N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti.

 

Pagine correlate sponsorizzate


Scrivi tu il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.