7 tisane tipiche dell’autunno

tisane autunnali

Le tisane e gli infusi autunnali sono un vero toccasana per la salute del nostro organismo e per riuscire ad affrontare nel modo migliore i malanni di stagione. In questo articolo andremo ad analizzare le 7 tisane tipiche dell’autunno maggiormente conosciute ed utilizzate.

Tisana di karkadè

Questa tisana porta con se moltissime proprietà curative, utilizzabili in svariate situazioni:

  • Rafforzare le difese immunitarie, grazie alla presenza della vitamina C.
  • Curare le infezioni (specialmente alle vie urinarie), in quanto potente antisettico.

Si presenta di un colore rosso intenso e ha un sapore tipicamente aspro e gustoso.
Per realizzare la tisana di karkadè basta utilizzare un cucchiaino di foglie, precedentemente essiccate, in un bicchiere d’acqua.

Infuso autunnale disintossicante

Per realizzare un infuso disintossicante a base dei prodotti tipici dell’autunno basta mettere in infusione contemporaneamente:

  • Cardo mariano, depura il fegato
  • Tarassaco, elimina le tossine
  • Achillea, stimola la funzionalità intestinale ed epatica,
  • Finocchio, stimola la digestione
  • Salvia, presenta un azione balsamica.

Ortica e betulla

Ortica (diuretica, depurativa e ricca si sali minerali) e betulla (digestivo molto efficace) sono gli ingredienti necessari per realizzare una tisana ad azione drenante, capace di:

  • Eliminare i liquidi in eccesso
  • Curare la pelle, contrastando il tipico inestetismo a buccia d’arancia.

Per ottenere questa tisana basta:

  • Tritare finemente le foglie di ortica e di betulla
  • Aggiungere frutti di bosco a scelta, per dare sapore.
  • Lasciare il tutto in infusione per alcune ore

Infuso di tiglio

L’infuso di tiglio è una delle tisane maggiormente utilizzate in autunno in quanto presenta davvero molte proprietà curative. Nello specifico questo infuso, ricchissimo di flavonoidi, risulta essere:

  • Emolliente
  • Antispasmodico
  • Calmante
  • Vasodilatatore
  • Anticatarrale
  • Sudorifero

Tisana depurativa di rooibos

La preparazione di questa tisana prevede l’utilizzo di diversi ingredienti tipici dell’autunno e, nello specifico:

  • Rooibos
  • Cannella in bastoncini
  • Chiodi di garofano
  • Scorza di limone grattugiata

Viene utilizzata soprattutto per sfruttarne il suo potere depurativo e disintossicante.

Tisana rilassante

Per la preparazione della migliore tisana autunnale per quanto riguarda il rilassamento mescolare:

  • Tiglio, azione calmante
  • Passiflora, azione sedativa e ansiolitica, ottima in caso di stress
  • Altea, azione emolliente e antinfiammatoria

Si consiglia di utilizzare un cucchiaio di queste erbe (precedentemente essiccate, sminuzzate e mescolate) per ogni tazza di tisana.

Infuso di gramigna

L’infuso di gramigna è molto utilizzato per sfruttarne la sua azione antinfiammatoria e diuretica. Per realizzarlo basta lasciare in infusione:

  • Gramigna, antinfiammatoria
  • Artiglio del diavolo, antidolorifico
  • Ortica, depurativa

Annunci sponsorizzati