Le 7 principali proprietà benefiche del vino rosso

vino_rosso

Da sempre si è detto che “un bicchiere di vino rosso fa buon sangue” e, come al solito, le espressioni popolari hanno un fondo di verità: bere una quantità moderata di vino al giorno può risultare infatti molto utile per la nostra salute. In questo articolo andremo ad analizzare le 7 principali proprietà benefiche del vino rosso.

Dimagrimento

Il vino rosso riesce ad attivare un particolare gene che inibisce la creazione di nuove cellule grasse e stimola la depurazione di quelle già esistenti. Per sfruttare questa caratteristica del vino rosso bisogna attenersi al consumo consigliato di massimo 2 bicchieri di vino al giorno (durante i pasti) e abbinare, ovviamente, il tutto ad una dieta equilibrata e povera, se non priva, di grassi.

Effetti benefici sul cervello

Il vino rosso è un ottimo alleato delle funzioni celebrali andando addirittura a rappresentare una prevenzione efficace contro la demenza senile, l’alteriosclerosi e le malattie degenerative del cervello. Inoltre riesce a curare efficacemente le infiammazioni, ad impedire la formazione di coaguli di sangue: se il sangue è più fluido ci sarà maggiore ossigenazione delle cellule, comprese quelle del cervello.

Barò Crema AntiCellulite: Uva Rossa per Ringiovanire la Pelle

Cura lo stress

Il vino rosso fa si che il nostro organismo rilasci le endorfine con conseguente sensazione di rilassamento e di presenza all’istante. Questa dote particolare è legata comunque sempre a dosi di vino molto basse che non superano mai un bicchiere a pasto.

Alleato del gusto

Bere vino, grazie alle sue proprietà astringenti, risulta essere un ottimo modo per gustare maggiormente il sapore degli alimenti che mangiamo. Un bicchiere di vino rosso è l’ideale per assaporare al meglio pietanze grasse, come la carne o i formaggi.

Riduce il colesterolo

Grazie alla presenza di polifenoli (specialmente il resveratrolo) e di antiossidanti, l’abitudine di bere un bicchiere durante i pasti può risultare molto utile per evitare la formazione di coaguli nel sangue e ridurre il livello di colesterolo all’interno dello stesso.

Problemi di stitichezza? Prova Aloe Ferox

Alleato di vene e arterie

Grazie all’abbondante presenza di vitamina E, ottimo agente per ripulire il sangue, e alla sua, già citata, capacità di prevenire la coagulazione del sangue, il vino rosso risulta essere molto importante nella protezione dei vasi sanguigni e di conseguenza per la salute generale del nostro organismo.

Prevenire il cancro

Il vino rosso, essendo un potente antiossidante, è capace di inibire la proliferazione delle cellule che causano il cancro (specialmente per quanto riguarda seno o polmoni): questo è dovuto soprattutto all’azione del resveratrolo. Inoltre, bloccando l’adesione dei batteri alla vescica, migliora la depurazione di tutto l’organismo.

Annunci sponsorizzati


1 Trackback / Pingback

  1. Sbiancare i denti in modo naturale: trucchi e rimedi. - Calcolo Peso Forma

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.