7 sane abitudini per perdere peso

perdere peso

Si può riuscire a perdere peso senza seguire nessun rigido regime alimentare? La risposta è si e per farlo basta mettere in pratica alcune piccole ma importanti abitudini alimentari. In questo articolo andremo ad analizzare le 7 sane abitudini per perdere peso.

Masticare per bene

Masticare con lentezza e adeguatamente il cibo prima di ingerirlo è un ottimo aiuto sia a livello psicologico (in quanto aumenta il piacere del gusto) sia a livello metabolico: è stato dimostrato infatti che, assaporando per bene gli alimenti, si riesce a mangiare di meno e a sentirsi ugualmente sazi, andando così a contribuire attivamente al dimagrimento del nostro corpo.

Importanza della frutta

La frutta è l’alimento per eccellenza per calmare la fame nelle ore che intercorrono tra un pasto e l’altro. Grazie ad essa infatti si evita di assumere i grassi e gli zuccheri degli snack commerciali, nemici dichiarati del nostro benessere e della nostra linea. La frutta può essere mangiata in diversi modi: sottoforma di frutta fresca, secca, centrifugati o frullati (molto utili anche per la salute della pelle).

Importanza della colazione

Una ricca e sana colazione è l’ideale per arrivare ad ora di pranzo con il giusto livello di appetito e, allo stesso tempo, non soffrire la fame durante la mattinata (sofferenza quasi sempre compensata dai cibi spazzatura).
Un’ottima abitudine è quella di bere un bel bicchiere d’acqua appena svegliati: questo contribuirà ad ottimizzare la depurazione dell’organismo.
Una buona colazione prevede per esempio, un frutto (anche frullato o centrifugato), una tazza di tè o caffè e qualche biscotto o una fetta di pane con marmellata. Per chi volesse approfondire l’argomento, in questo articolo abbiamo trattato in maniera dettagliata l’importanza della prima colazione.

Garcinia Cambogia: come e dove acquistarla? Amazon?

Cibi autoprodotti

I cibi autoprodotti sono l’ideale per non accumulare chili di troppo e non appesantirsi in maniera eccessiva: questo perchè, di solito, i cibi “fatti in casa” sono realizzati con alimenti di base genuini e, soprattutto, senza l’aggiunta di additivi o conservanti chimici. Mangiando cibi fatti in casa si eviterà quindi di assumere grandi quantità di zuccheri e di grassi, tipiche dei prodotti industriali (specialmente snack e merendine)

Il vino

Un bicchiere di vino all’interno dei pasti risulta essere un alleato molto importante per quanto riguarda la salute fisica. Grazie alle proprietà antiossidanti infatti aiuta il corpo umano a non sporcarsi e a depurarsi con maggiore facilità, contribuendo così alla perdita di peso.
Molto importante non esagerare (per ovvi motivi) e ridurre al minimo il consumo di superalcolici.

Lo spuntino pomeridiano

Così come la prima colazione anche lo spuntino pomeridiano ha la sua importanza della perdita di peso. Spezzando la fame a metà pomeriggio, infatti, si evita di arrivare a cena con un appetito spropositato e, di conseguenza, di mangiare abbondantemente per soddisfarlo. Ricordiamo che quello che mangiamo la sera poi dobbiamo digerirlo di notte, senza alcun movimento fisico, andando ad incentivare la crescita del peso corporeo (quello che non riusciamo a digerire ed eliminare resta stipato all’interno del nostro organismo).

Aloe Ferox: la pianta secolare che fa dimagrire?

Equilibrio nei pasti

Il modo migliore per non ingrassare e riuscire anche a perdere peso mangiando è quello di avere equilibrio nei pasti: essere regolari, sia a livello di quantità sia a livello di orari, permetterà al nostro corpo di affrontare in maniera corretta la digestione e di smaltire in maniera ottimale qualsiasi sostanza in eccesso.

Riccardo Dalle Grave and NOI E IL CIBO
EUR 14,46
EUR 2,17
Prezzo: EUR 12,29
Acquista su Amazon

 

 

Annunci sponsorizzati


Scrivi tu il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.