7 rimedi naturali per il mal di denti

mal di denti

Il mal di denti è uno dei dolori più fastidiosi e impegnativi da sopportare. Premesso che l’intervento di un professionista del settore sia sempre la scelta migliore da fare, qui di seguito elenchiamo i sette rimedi naturali più efficaci per alleviare o eliminare del tutto il dolore.

Aglio

Utilizzare l’aglio per alleviare il mal di denti è un rimedio antichissimo e conosciuto da molti popoli. Per farlo basta tritare uno spicchio d’aglio e applicarlo sul dente dolorante il più a lungo possibile, in modo che possa mettere in pratica il suo effetto anestetizzante. Si consiglia di sciacquare di tanto in tanto la parte interessata per evitare che le pareti gengivali vengano rovinate dall’aggressività dell’aglio. Oltre ad avere proprietà anestetiche l’aglio è un potente antibiotico, utile in caso di infezione all’interno della bocca.

Cipolla

Anche la cipolla, così come l’aglio, è da sempre considerata una medicina naturale (oltre che ovviamente un alimento). In presenza di mal di denti o di infiammazioni delle gengive, si usa masticare la cipolla cruda, in modo da sfruttarne a pieno tutte le potenzialità terapeutiche e riuscire ad attenuare il dolore, rendendolo quantomeno sopportabile prima dell’intervento di un dentista.

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono ottimi antidolorifici e disinfettanti naturali, molto utilizzati sopratutto per curare la cavità orale per quanto riguarda ascessi o altri tipi di infiammazione. I chiodi di garofano possono essere utilizzati per preparare un infuso da utilizzare come collutorio oppure essere masticati per estrarne il succo direttamente nella bocca mentre il loro potente olio essenziale può essere invece applicato direttamente sul dente dolorante.

Malva

La malva viene utilizzata per la realizzazione di impacchi da applicare direttamente sulla parte interessata oppure per la preparazione di tisane da utilizzare come collutorio per effettuare risciacqui calmanti. È molto utile in caso di ascessi.

Camomilla

La camomilla viene utilizzata per la preparazione di infusi calmanti con i quali fare risciacqui a mò di collutorio ma anche per essere bevuti per sfruttarne le sue proprietà calmanti per quanto riguarda il sistema nervoso: il mal di denti infatti, oltre al dolore fisico vero e proprio, è sempre accompagnato da condizioni di forte stress psicologico e di tensione emotiva.

Vaniglia

La vaniglia, in questo caso, verrà utilizzata sotto forma di estratto naturale da applicare in gocce direttamente sul dente dolorante. Il suo effetto rilassante e calmante comincerà a notarsi nel giro di pochi minuti.

Menta piperita

La menta piperita viene utilizzata per la preparazione di un infuso calmante e disinfettante da diluire in acqua (circa 5 gocce a bicchiere) per effettuare risciacqui, come nel caso di un collutorio, o per fare i gargarismi. Inoltre può essere bevuto per sfruttarne i suoi effetti calmanti. Per potenziarne l’effetto disinfettante è possibile aggiungere un pizzico di sale.

Condividi l'articolo

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.
N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti.

 

Annunci sponsorizzati