7 oli vegetali per la salute e la bellezza

oli vegetali

Gli oli vegetali vengono utilizzati da moltissimo tempo per mantenersi in salute e per curare il nostro aspetto fisico. Gli oli vegetali più efficaci sono quelli biologici, estratti tramite spremitura a freddo dei semi, grazie alla quale si riescono a mantenere inalterati i principi nutritivi dell’olio e le loro proprietà benefiche. Qui di seguito le caratteristiche dei 7 oli vegetali più utilizzati, tralasciando l’olio extravergine di oliva, le cui caratteristiche sono state descritte in un articolo precedente.

Olio di germe di grano

Utilizzato soprattutto per la cura della bellezza, l’olio di germe di grano presenta un alto contenuto di di vitamina E (utile a contrastare l’invecchiamento di pelle e capelli). Viene utilizzato per fare impacchi sul viso e per realizzare impacchi antiforfora. Per quanto riguarda le proprietà benefiche sulla salute svolge un azione fortificante per il cuore e preventiva per le smagliature e, inoltre, combatte la stitichezza ed è utile per contrastare i periodi di depressione.

Olio di borragine

L’olio di borragine viene utilizzato per combattere l’artrite reumatoide (proprietà antinfiammatorie), per prevenire e curare la patologie della pelle (disidratazione, dermatite atopica, psoriasi ed eczeme), per mantenere in buona salute i capelli e le unghie. Regolarizza il ciclo mestruale e se ne sconsiglia l’uso durante una gravidanza.

Olio di argan

L’olio di argan presenta un alto contenuto di acido linoleico e di vitamina E. È molto utilizzato per sfruttarne le sue proprietà di prevenzione rispetto all’accumulo di colesterolo LDL ed è efficace in caso di artrite reumatoide, come antidolorifico. Inoltre è capace di stimolare la rigenerazione cellulare per quanto riguarda la pelle (ottimo per contrastare l’acne e la psoriasi e rughe d’espressione) ed i capelli e per rinforzare le unghie.

Olio di canapa

Viene ricavato dai semi di canapa, è ricchissimo di acidi grassi e, per questo motivo, risulta essere utile per contrastare gli spiacevoli sintomi della sindrome premestruale e l’infiammazione causata da artrite. Combatte il prurito, gli sfoghi dovuti alle allergie e gli eczemi. L’olio di semi di canapa ad uso alimentare assume la funzione di integratore naturale.

Olio di mais

L’olio di mais, biologico e spremuto a freddo, è molto ricco di vitamina E, è in grado di combattere le malattie neurologiche, circolatorie o vascolari e di contrastare la sterilità. Infine viene utilizzato per la cura e per l’idratazione della pelle.

Olio di semi di girasole

L’olio di semi di girasole biologico ha la capacità di regolare i livelli di colesterolo e trigliceridi e di prevenire i problemi cardiovascolari e circolatori. In cosmesi viene utilizzato soprattutto come base per la preparazione di impacchi per la cura della pelle.

Olio di semi di lino

L’olio di semi di lino è un ottimo integratore alimentare naturale e viene utilizzato per contrastare la stitichezza e per ottimizzare il funzionamento dell’intestino. Inoltre risulta essere utile per migliorare i sintomi della menopausa, per abbassare i livelli di colesterolo e per prevenire il rischio di malattie cardiovascolari. Infine aiuta l’organismo nella formazione degli acidi grassi omega 3.

Per approfondire l’argomento suggeriamo la lettura del seguente manuale:

Condividi l'articolo

* Le informazioni contenute in questo sito web sono a scopo informativo. In nessun caso possono sotituire la diagnosi di uno specialista o la prescrizione del medico. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo.
N.B. I risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti.

 

Annunci sponsorizzati


Scrivi tu il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*